Preparativi per Monumenti Aperti

Giornate di formazione  

Formazione Guide e strategie per Allestimenti  

Lezioni per le guide al complesso monumentale 

Indicazioni per i Gremi: Corporazioni di arti e mestieri

Lezioni sugli abiti di Cagliari e prove per imparare a vestirsi 

Iniziano gli allestimenti e i preparativi

Momenti speciali

Sabato 13 maggio è arrivata al porto di Cagliari la Nave per la Pace.

Dal 2008 l’Ong giapponese “Peace Boat” ha invitato gli Hibakusha, i sopravvissuti alle bombe atomiche di Hiroshima e Nagasaki e i familiari delle vittime, a partecipare ad un viaggio globale per un mondo libero dal nucleare. Dall’agosto 2016 circa centosessanta Hibakusha hanno attraversato i porti di tutto il mondo per portare la propria testimonianza sugli effetti della bomba atomica e richiedere l’abolizione del nucleare.

La nave Hibakusha della pace al porto di Cagliari è l'unica tappa italiana dell'evento sostenuto dalla Rete Italiana per il Disarmo.

Tutto il gruppo ha accolto e salutato i tanti giapponesi arrivati di primo mattino.  Su Carradori, Fabrizio Manunza si è dilettato con i selfie.

Il Signor Antonio di Carloforte ci ha accolti per il pranzo, fatto da noi (genitori e parenti), ci ha offerto le fave bollite oltre la sua preziosa ospitalità

insieme al festival skepto

Dieci minuti dopo che tutti abbiamo smontato e siamo andati via ... la vita continua nell'Hostel Marina con il Mercato Ecosolidale